Tag: Contratti

Simulazione: l’accertamento deve essere fatto valutando complessivamente le prove (Cass. 9465/11)

Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza 15 febbraio – 28 aprile 2011, n. 9465 Presidente Elefante – Relatore Falaschi Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato il 18.11.1987 C.M. evocava, dinanzi al Tribunale di Foggia, D.G. ed A..D. per sentire dichiarare la… Continue Reading “Simulazione: l’accertamento deve essere fatto valutando complessivamente le prove (Cass. 9465/11)”

Consulenze, pareri e quesiti

Vi ricordiamo che per richiedere un parere o consulenza, o per formulare un quesito, è possibile scrivere all’indirizzo consulenza@studiotantalofornari.it oppure utilizzare gli altri recapiti indicati nella pagina “Informazioni e contatti”. Ricordiamo anche che il primo parere è sempre gratuito.

Cassazione 22267 del 2 novembre 2010 sull’illegittimità dell’iscrizione di ipoteca.

Cassazione civile  sez. III – 2 novembre 2010 –  n. 22267 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI NANNI   Luigi Francesco                  –  Presidente   – Dott. PETTI      Giovanni Battista                –  Consigliere  – Dott. SPIRITO    Angelo                           –  Consigliere … Continue Reading “Cassazione 22267 del 2 novembre 2010 sull’illegittimità dell’iscrizione di ipoteca.”

Compravendita immobiliare: se nel preliminare è scritto genericamente che l’atto deve essere stipulato entro e non oltre un certo giorno, per la Cassazione non si tratta di termine essenziale (sentenza 21838 del 25 ottobre 2010).

assazione – Sezione seconda – sentenza 8 giugno – 25 ottobre 2010, n. 21838 Presidente Schettino – Relatore Bucciante Ricorrente Nannelli e altri Svolgimento del processo Con atto notificato il 12 e il 13 febbraio 1997 E.P. citò davanti al Tribunale di Firenze R.N,… Continue Reading “Compravendita immobiliare: se nel preliminare è scritto genericamente che l’atto deve essere stipulato entro e non oltre un certo giorno, per la Cassazione non si tratta di termine essenziale (sentenza 21838 del 25 ottobre 2010).”

La mancanza dell’abitabilità è causa di risoluzione per inadempimento anche dei contratti preliminari (sentenza 21229 del 14 ottobre 2010).

Cassazione – Sezione seconda – sentenza 24 giugno – 14 ottobre 2010, n. 21229 Presidente Rovelli – Relatore Bucciante Ricorrente P. e altro Svolgimento del processo G.P. citò davanti al Tribunale di Roma D.P., P.S. e G. L. L., esponendo che l’8 agosto 1973… Continue Reading “La mancanza dell’abitabilità è causa di risoluzione per inadempimento anche dei contratti preliminari (sentenza 21229 del 14 ottobre 2010).”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: