Giorno: 3 novembre 2010

Per la Cassazione non è colpevole di calunnia l’avvocato che critica fortemente la superficialità del giudice che aderisce pedissequamente alle richieste creditorie.

Cassazione – Sezione sesta – sentenza 10 giugno – 25 ottobre 2010, n. 37795 Presidente Lattanzi – Relatore Milo Ricorrente L. Fatto e diritto 1 – La Corte d’Appello di Ancona, con sentenza 26/11/2007, confermava la decisione 17/12/2002 del locale Tribunale che, all’esito del… Continue Reading “Per la Cassazione non è colpevole di calunnia l’avvocato che critica fortemente la superficialità del giudice che aderisce pedissequamente alle richieste creditorie.”

Sondaggio sulla conciliazione obbligatoria

Domani mattina tutti in toga davanti al Senato!

LA CLASSE POLITICA ALL’UNANIMITA’ CONTRO L’AVVOCATURA – SALVIAMO LA LIBERA PROFESSIONE FORENSE E FERMIAMO UN PROGETTO DI RIFORMA OMICIDA – TUTELIAMO LA DIGNITA’ E L’INDIPENDENZA MORALE ED ECONOMICA DELL’AVVOCATURA: -l’emendamento al progetto di riforma della legge professionale, che abolisce l’incompatibilità tra lavoro subordinato privato… Continue Reading “Domani mattina tutti in toga davanti al Senato!”

Per la Cassazione è possibile prevedere, nella sentenza di divorzio, l’aumento del mantenimento se la moglie deve lasciare l’immobile occupato a titolo gratuito.

Cassazione – Sezione prima – sentenza 29 settembre – 25 ottobre 2010, n. 21865 Presidente Luccioli – Relatore Piccininni Svolgimento del processo Con decreto del 24.12.2004 il Tribunale di Roma respingeva il ricorso ex art. 9 l. 898/70 proposto da L.C. nei confronti dell’ex… Continue Reading “Per la Cassazione è possibile prevedere, nella sentenza di divorzio, l’aumento del mantenimento se la moglie deve lasciare l’immobile occupato a titolo gratuito.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: